About

In The Bottle Records è un marchio originario della bassa padovana (Montagnana) attivo da quasi 10 anni. Più che un’etichetta nel senso stretto del termine,  è un collettivo che organizza eventi, produce e promuove dischi e artisti, collaborando e aggregando a sé tutte le realtà indipendenti che con esso condividono l’etica del DIY, zero hype e squisita passione per la musica di qualità.

Le sue produzioni: Flap, The Great Northern X, Menrovescio, Cranchi, Art Of Wind, Nicker Hill Orchestra, Eleven Fingers, Replace The Battery, Bruce Fisting, Rosàrio.

Le collaborazioni con altri artisti: Littlebrown, Enrico Molteni (TARM), Marcella Riccardi e Paolo Iocca (Franklin Delano), Matteo Dainese (Dejligt/Il Cane), Bob Corn, Elli De Mon. Le collaborazioni con altre etichette: Fooltribe, Upupa, Lemming, Vaggimal.

La base operativa della In The Bottle è il Bahnhof, associazione culturale e locale autogestito di Montagnana (PD), spazio fisico che concretizza l’idea di musica indipendente dell’etichetta proponendo sale prova e registrazione, concerti e socialità.

 

La storia

Il progetto è partito dai due fratelli Arzenton (Filippo e Cristian), per diletto ma soprattutto per rispondere all’esigenza di dare forma e visibilità al gruppo di cui i nostri due erano rispettivamente chitarrista e bassista: i Flap. Era il 2006 e attorno ai Flap prendevano vita altre band che proponevano delle valide proposte indie, tutte con il comun denominatore del postrock: Replace The Battery e Nicker Hill Orchestra. Arruolati subito nell’etichetta, l’avventura è così cominciata!

La qualità delle proposte è stata fin da subito riconosciuta con degli ottimi riscontri di critica e pubblico, per cui l’attività della In The Bottle si è fatta via via più intensa e in continua evoluzione.

Un altro dei momenti magici è stato l’incontro con il “menestrello del Po”, Art Of Wind, cantautore folk incontrato sulla via dei concerti e con il quale è stato amore a prima vista!
Con lui l’etichetta ha aperto un nuovo sipario musicale, il folk, che ha portato una nuova ventata di energia e di produzioni. Oltre ad Art Of Wind, In The Bottle Records è stata onorata di produrre i Cranchi, il cui disco è riuscito ad arrivare all’edizione 2013 del Premio Tenco.

La contaminazione tra il postrock dei Flap e il folk, insieme all’amore sviscerato per Neil Young, ha dato vita poi al recente progetto The Great Northern X, i cui protagonisti sono appunto membri dei Flap e Marco Degli Esposti (Art Of Wind). Con loro l’etichetta ha cominciato a flirtare con sonorità più “pesanti”, chitarre meno post e più rock e il folk ha cominciato a virare verso la psichedelia.

Da qui sono entrati a far parte della scuderia anche progetti di natura più duri come i Menrovescio e i nuovissimi arrivati Rosàrio.

Tenendo sempre nel cuore il buon vecchio pop (Eleven Fingers), ma con un orecchio teso anche verso l’avanguardia e lo sperimentale (Bruce Fisting), In The Bottle ha in cantiere un ritorno a sonorità più acustiche con un delizioso progetto cui stanno lavorando Elli De Mon e Marco Degli Esposti: My Two Cents.

Le innumerevoli collaborazioni sviluppate nel tempo con artisti di diverso genere stà arricchendo sempre di più il collettivo di stimoli e nuovi orizzonti musicali da esplorare. In questo contesto, l’etichetta continua la sua instancabile attività di promozione e sostegno della buona musica anche con l’organizzazione di eventi live e piccoli festival, ospitati di volta in volta in diverse locations della zona, negli ultimi anni in particolare presso il Bahnhof di Montagnagna, locale autogestito dedicato esclusivamente alla produzione e fruizione di musica indipendente.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s